ten blown feathers

by clouds in a pocket

/
  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    Also includes immediate download of 12-track album in your choice of 320k mp3, FLAC, or just about any other format you could possibly desire.
    ships out within 3 days

      €10 EUR

     

  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €6 EUR

     

  • go to the little old canebagnato shop / vai al vecchio negozietto online della canebagnato

1.
2.
3.
03:14
4.
03:52
5.
6.
7.
8.
03:00
9.
10.
11.
05:25
12.

about

"Paolo Tedesco è delicato e ispirato a prima vista, e si aiuta con uno stuolo di collaboratori (il resident Christian Alati e l’empatico Giampiero Riggio tra gli altri) per scrivere ed eseguire in equilibrio tra ballata, confessione, ricordo e diversivo. Le canzoni ci sono, in questo disco niente è fuori luogo o di troppo…

So sorry (still bleeding) apre di piano, l’elegia prende aria solenne che l’increspata John Winston Lennon assorbe in una casa nella prateria. Soffici gli arpeggi western folk di Bruises, rassicuranti e caldi, tenui quelli di Lullaby che mette a letto il bambino con poco, e non vale fare paragoni tra autori tutti diversi. Hannibal Lecter introduce un altro registro, che puntualmente Run Milan run s’incarica di capovolgere, vicina all’ultimo Barzin, cifra stilistica cui torna facile rapportarsi grazie anche al violino suonato da Ivan Di Dio. Oh, Elizabette! prima è un detournement lo-fi da radio prewar in anni di guerra a distogliere la preoccupazione dai volti delle attrici minori dei film di Frank Capra -e questa è una citazione- poi vola a cielo libero come un uccellino folkpop. Dolcezza. Cry + cry apparentemente distaccata e marginale, vive dei rumori sottobanco, invece Tunafish can for lunch vince sulla povertà del cibo portando sugli scudi il timbro saporito di Paolo in punta di corde, che Riggio raddoppia sotto effetto, e Rabbits and fairytales segue il passo felpato delle spazzole ancora in modo barziniano (quel carillon).

Chiudono 24: today, dall’inviluppo arpeggiato e ritmo inconsueto altrove nel lavoro, e Coconut skins che dapprima sottilizza gli spessori poi aggiunge una chitarra elettrica languente tuttavia consapevole, trascolorando a lungo il rumore psicotico -per fortuna senza silenzio- nella manìa delle ghost track con Blown feathers, unica traccia rock arrangiata come se fosse dal vivo. E’ raro convincere al primo ascolto, ma Clouds In A Pocket ci riesce davvero, e senza intermittenza alcuna." (Enrico Veronese, Italian Embassy)

credits

released April 4, 2010

arranged, produced , recorded and mixed by fabio genco at vicolo recordings - marsala (trapani)
mastered by christian alati at codhouse studio - milano
all songs written by paolo tedesco except track 9 (lyrics by paolo tedesco and giampiero riggio, music by paolo tedesco

canebagnato records CBR0-12

www.myspace.com/cloudsinapocket

tags

license

all rights reserved

about

canebagnato records Milano, Italy

Micro etichetta milanese - orgogliosamente fatta in casa - che dal 2006 sopravvive nascondendosi alla folla, inventando confezioni belle per bella musica (e viceversa) e proseguendo ostinatamente a pubblicare album autunnali tra maggio e giugn

contact / help

Contact canebagnato records

Streaming and
Download help